Giovani

“… e uscimmo a rivedere le stelle” – La Giornata Diocesana della Gioventù 2020 #chiciseparera

“Con questo messaggio vorrei anche lanciare, insieme a voi giovani, la sfida di una svolta culturale, a partire da questo ‘Alzati!’ di Gesù. In una cultura che vuole i giovani isolati e ripiegati su mondi virtuali, facciamo circolare questa parola di Gesù: ‘Alzati!’. È un invito ad aprirsi a una realtà che va ben oltre il virtuale. Ciò non significa disprezzare la tecnologia, ma utilizzarla come un mezzo e non come un fine. ‘Alzati’ significa anche ‘sogna’, ‘rischia’, ‘impegnati per cambiare il mondo’, riaccendi i tuoi desideri, contempla il cielo, le stelle, il mondo intorno a te. ‘Alzati e diventa ciò che sei!’. Grazie a questo messaggio, tanti volti spenti di giovani intorno a noi si animeranno e diventeranno molto più belli di qualsiasi realtà virtuale”: scrive così papa Francesco nel Messaggio per la XXXV Giornata Mondiale della Gioventù 2020, “Giovane, dico a te, alzati!” (cfr. Lc 7,14), pubblicato lo scorso 11 febbraio.

Alla scuola del magistero pontificio, il Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile, guidato da don Fabio Dalessandro sdb, ha organizzato la Giornata Diocesana della Gioventù sul tema “… e uscimmo a rivedere le stelle” che sarà trasmessa online, venerdì, 24 aprile 2020, con inizio alle ore 18, sulla pagina Facebook – Diocesi di Cerignola Ascoli Satriano. Prevista presso il Centro Pastorale “Santa Giuseppina Bakhita”, nel rispetto delle misure adottate per arginare il diffondersi del coronavirus, l’iniziativa si terrà, invece, nel Salone “Giovanni Paolo II” della Curia Vescovile e seguirà il seguente programma:

 

Canto iniziale

 

Saluto e introduzione al tema

 

Messaggio di presentazione del Centro Pastorale “Santa Giuseppina Bakhita” a cura di suor Paola Palmieri, Figlia della Carità

 

Filmato sulla Pasqua dei ragazzi

 

Adorazione della Croce

 

Messaggio del vescovo Luigi Renna

 

Saluti e canto finale

 

Siamo tutti invitati a partecipare… online!

Quaresima giovane 2020 #15minuticonDio

Il percorso di quest’anno dei “15 minuti con Dio”, ci fa mettere in
ascolto di alcuni brani che ci interpellano nella nostra responsabilità
sociale: il progetto di una città nella quale la luce è l’Agnello (cf Ap
21) è il contrario di Babele ( cf Gn 11), la città costruita per sfidare
Dio. Tante volte il nostro modo di costruire la città, le relazioni socia￾li, politiche ed economiche, è una sfida a Dio e ogni realtà fa a meno
di Dio si riduce ad essere prima o poi contro l’uomo. Attraverso l’a￾scolto che va dal Primo al Nuovo Testamento ci incammineremo ver￾so la Pasqua e le beatitudini, che delineano lo stile di vita di un cri￾stiano che abita la città degli omini da figlio di Dio.

(RINVIATO, CAUSA MALTEMPO) Oratori in festa! Terza edizione a Cerignola il 4 luglio 2019

Nel linguaggio comune, la parola “oratorio” richiama un’esperienza di vita buona legata ai tempi della giovinezza. Oggi gli oratori sono una realtà cui guardano con crescente attenzione non soltanto la comunità ecclesiale, ma anche le istituzioni civili, come dimostrano diversi interventi legislativi.

La Nota pastorale della Conferenza Episcopale Italiana – Commissione Episcopale per la cultura e le comunicazioni sociali – Commissione Episcopale per la famiglia e la vita, dal titolo Il laboratorio dei talenti. Nota pastorale sul valore e la missione degli oratori nel contesto dell’educazione alla vita buona del Vangelo, pubblicata nel 2013, si propone di «riconoscere e sostenere il peculiare valore dell’oratorio nell’accompagnamento della crescita umana e spirituale delle nuove generazioni» come antidoto al «relativismo pervasivo» dei processi educativi. La sfida è quella di far diventare gli oratori spazi di accoglienza e di dialogo, veri ponti tra l’istituzionale e l’informale, fra il tempo della spensieratezza e quello dell’assunzione di responsabilità.

Anche le parrocchie della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano sono impegnate in questi giorni, attraverso gli oratori, nel coinvolgimento di numerosi bambini e ragazzi: un tripudio di colori, suoni e attività affolla i locali adibiti, nei mesi invernali, alla catechesi. Non è, quindi, un caso se gli oratori costituiscono uno dei centri nevralgici dell’azione pastorale del vescovo Luigi Renna che, con la collaborazione dell’Equipe Diocesana di Pastorale Giovanile, ha proposto diverse iniziative per diffondere questa realtà: dagli incontri di formazione svolti in ciascuna vicaria al mandato conferito agli animatori durante la Veglia di Pentecoste lo scorso 8 giugno.

La Festa degli Oratori, quest’anno giunta alla terza edizione, si terrà giovedì, 4 luglio 2019, a Cerignola. Appuntamento alle ore 16,30 nella chiesa parrocchiale della Beata Vergine Maria del Buon Consiglio. Dopo il saluto del Vescovo, previsto alle ore 17, gli animatori e i ragazzi delle varie comunità parrocchiali raggiungeranno in corteo festoso il piazzale antistante la Cattedrale, dove parteciperanno ai giochi di squadra. Alle ore 19, saluti e conclusione.

Quaresima 2019: Quindici minuti con Dio Il vescovo Luigi Renna guiderà la riflessione mattutina con gli studenti e gli alunni delle scuole di Cerignola

Organizzata dal Servizio di Pastorale Giovanile e dall’Ufficio Educazione-Scuola-Università della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, torna anche quest’anno l’iniziativa 15 Minuti con Dio che, a partire dal prossimo 6 marzo 2019 – Mercoledì de Le Ceneri – e fino al 17 aprile – Mercoledì Santo – accompagnerà gli studenti e gli alunni delle scuole di Cerignola durante l’intero percorso quaresimale.

A guidare gli incontri, che si terranno tutti i giorni, nel salone della chiesa parrocchiale del SS. Crocifisso (convento dei Frati Cappuccini), dalle ore 7,45 alle ore 8, sarà il vescovo Luigi Renna.

“…Sin dalla mia giovinezza” – gli schemi di preghiera saranno scaricabili da domani, 5 marzo 2019, dal sito www.cerignola.chiesacattolica.it – è il tema che caratterizzerà il cammino mattutino durante la Quaresima 2019, organizzato secondo uno schema ormai consolidato: il canto iniziale anticiperà la lettura del brano biblico, illustrato dalle meditazioni offerte ai presenti dal Vescovo, mentre la recita di un salmo precederà il canto finale. Pochi minuti – quindici – che, però, costituiranno un ineludibile momento di approfondimento e di riflessione utile per l’intera giornata.

 

 

Ritiro di Avvento

“Guarda il tuo sogno e corri a raggiungerlo è il tema” del ritiro d’Avvento organizzato dal Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile. L’ incontro, per i giovanissimi e i giovani si terrà Domenica, 16 Dicembre 2018 a partire dalle ore 9.00 presso l’ Istituto dell Figlie di Maria Ausiliatrice in Cerignola.