Author: pierluigimastroserio

Festa di Sant’ Antonio da Padova

Inizierà giovedì 31 maggio 2018 la solenne “tredicina” a S. Antonio nella omonima parrocchia di Cerignola intitolata al santo padovano. Ogni sera, sino al 12 giugno, santo rosario alle 18,45 e alle 19,30 la messa. La tematica della predicazione sarà l’approfondimento di alcuni punti della recente Esortazione Apostolica di Papa Francesco “Gaudete ed Exsultate” sulla santità.

In particolare il programma della festa prevede:

Venerdì 1 giugno messa presieduta da don Vincenzo Dibartolomeo, rettore del seminario diocesano, che guiderà la successiva ora di adorazione eucaristica per le vocazioni con la liturgia penitenziale.

Sabato 2 giugno alle 20,30 presso la “Pinacoteca Antoniana” di Via dei Sanniti, 139 (ex asilo), sarà inaugurata una mostra di quadri dedicata al santo.

Lunedì 4 giugno la Messa sarà presieduta da don Massimiliano Lorusso S.D.B., seguirà, alle 20,30, un incontro sul tema: “Comunione e corresponsabilità: Firmo per l’8×1000 dunque dono”. L’ing: Francesco Marinelli e l’arch. Rosa Totaro, progettisti, presenteranno i lavori di restauro realizzati con il contributo della Conferenza Episcopale Italiana. Concluderà don Pasquale Ieva, incaricato diocesano del Sovvenire.

Martedì 6 giugno, la messa sarà presieduta da don Rosario Lofrese, parroco in Stornarella.

Mercoledì 7 giugno presiederà la messa don Claudio Visconti della Parrocchia “B.V.M. Addolorata” in Orta Nova.

Venerdì 8 giugno preside la celebrazione S.E. Mons. Francesco Pio Tamburino, arcivescovo emerito di Foggia – Bovino.

Sabato 9 alle ore 20 si terrà una serata culturale dal titolo:”La legalità raccontata da un testimone”. Incontro con il Dott. Nicola Gratteri, Procuratore della repubblica di Catanzaro. Parteciperà il Dott. Michele di Bari, Prefetto di Reggio Calabria. Concluderà S.E. Mons. Luigi Renna, vescovo di Cerignola – Ascoli Satriano.

Domenica 10 giugno celebrerà la messa S.E. Mons. Domenico Umberto Dambrosio, arcivescovo emerito di Lecce.

Lunedì 11 giugno alle 20,30 sarà presentato l’oratorio estivo “All’opera” e saranno consegnate la magliette ai partecipanti e agli animatori. Alle 21 si terrà un momento di festa in oratorio.

Martedì 12 giugno la messa sarà presieduta da S.E. Mons. Felice di Molfetta, vescovo emerito di Cerignola – Ascoli Satriano. Alle 21 sarà Fra Pasquale Cianci O.F.M. Capp. a celebrare il pio transito di S. Antonio.

Mercoledì 13 giugno le messe saranno celebrate alle 7,30 da don Vincenzo Alborea, parroco di S. Gioacchino, alle 9 da don Antonio Mottola, vicario generale e alle 10,30 da S.E. Mons. Luigi Renna, vescovo diocesano. Alle 19 celebrerà il parroco che conferirà il mandato agli animatori dei giochi estivi, seguirà la processione per Viale Sant’Antonio, Via G. Divittorio, CorsoRoma/Garibaldi, Via G. Pallotta, Via V. Veneto, Via C. Gracco, Via Torino, Via Masaniello, Chiesa.

 

Il consiglio pastorale parrocchiale e la confraternita hanno deciso di non predisporre le consuete luminarie né i fuochi di artificio. Tutto il ricavato della festa sarà ripartito tra la caritas parrocchiale e l’organizzazione dell’oratorio estivo per i ragazzi.

Festa dei popoli 2018

Domenica 27 maggio 2018 si terrà la I edizione della Festa dei Popoli presso la Comunità di Accoglienza “San Giuseppe” a Borgo Tressanti, Cerignola. L’evento organizzato dall’Ufficio Diocesano per la pastorale dei Migranti e dall’Associazione di volontariato San Giuseppe Onlus nasce dalla volontà di promuovere il dialogo, la conoscenza e l’interazione tra diverse culture. Per l’occasione, inoltre, sarà scoperta la targa di riconoscimento per il contributo che il Rotary Club nella persona del presidente Luigi Zangrilli ha fornito nell’allestire gli spazi della cucina della comunità di accoglienza. Verrà anche allestito uno spazio chiamato “tenda di Abramo” dedicato ai musulmani che in questo periodo stanno facendo il digiuno di Ramadan, come segno di attenzione e di rispetto religioso nei confronti del prossimo.
La giornata avrà inizio al mattino con un incontro informale dei volontari per uno scambio e un confronto relativo agli interventi a favore dei fratelli immigrati; successivamente, alle ore 16.00
ci sarà un quadrangolare di calcio al quale prenderanno parte i giovani di diverse nazionalità; seguirà alle 19.00 la celebrazione eucaristica presieduta da don Claudio Barboni, direttore della
Comunità di accoglienza “San Giuseppe”.
Il momento conclusivo della giornata di festa sarà a partire dalle 20.00 con degustazioni gastronomiche multietniche dove saranno proposti piatti provenienti da diverse parti del mondo; le degustazioni saranno accompagnate da musica e danze dei popoli.

Oceania: l’oceano ha scelto te!

L’Estate Ragazzi, come ben sapete, offre l’occasione di accompagnare i ragazzi a vivere con continuità il cammino di fede, scoprendo che ci sono modi e tempi nuovi per vivere l’impegno missionario, in compagnia del Signore Gesù.
Quest’anno i ragazzi a Carapelle accolgono un importante mandato: l’invito che il Santo Padre Francesco ha rivolto alla Chiesa e al mondo, nell’enciclica Laudato si’ , a scoprirsi creature e a impegnarsi in prima persona a custodire la casa comune, il prossimo e la propria fede.
I ragazzi di Carapelle deciso di raccontare tutto con le immagini del film d’animazione Oceania. Un’adolescente, Vaiana, affronterà un viaggio epico per recuperare l’identità dei suoi avi e regalare al mondo una nuova primavera.
I piccolissimi scopriranno, attraverso il racconto e le immagini del film “Re Leone”, il valore dell’amicizia e la bellezza del crescere insieme.
Incarnando in pieno lo slogan dell’Azione Cattolica: pronti a scattare!
Ci si preparerà a questa avventura con due giorni di formazione per educatori, animatori ed assistenti (Gruppo Estivo) guidato da un esperto: Andrea Ciscato di Piacenza.
Gli incontri si terranno dal 3 al 5 giugno 2018 presso la Parrocchia della BVM del Rosario a Carapelle (Foggia)

La formazione avrà questa duplice finalità:
Per fare un GREST/Estate Ragazzi/Campo scuola Estivo su misura.
Presentazione delle tematiche delle giornate, del libretto per i bambini (attività/emozioni), della locandina, del volantino di pre-iscrizione, del volantino delle gite, e del modulo d’iscrizione.

Si tratteranno, inoltre, le Tematiche:
-creare regole di gruppo
-capire come gestire le squadre e i bambini
-come risolvere un litigio tra bambini e tra educatori
-cosa occorre per educare
-come creare un gioco (cosa deve avere un gioco)
-Bans
-Creare gruppo educatori (fare da mangiare, mangiare insieme, sparecchiare, vivere un momento di riflessione personale e di gruppo)…